Trieste, il capolinea della rotta balcanica

Di Federica Tourn

Foto di Stefano Stranges

Jesus n. 4, aprile 2021

Lo chiamano il game, ma c’è poco da divertirsi: ogni giorno migliaia di migranti attraversano i Balcani tentando di approdare in Italia. Nella città giuliana,
i sopravvissuti alle fatica e alle violenze di questo esodo sono inseriti
in un programma di accoglienza promosso dal Consorzio italiano di solidarietà, in collaborazione con la Caritas. Un sistema efficace, che però deve fare i conti con la diffidenza e l’intolleranza crescenti tra la cittadinanza.

Qui puoi leggere l’intero reportage

Testimoni controcorrente

Di Federica Tourn (Jesus, agosto 2018)

La primate luterana di Svezia, Antje Jackelén ne è convinta: «Essere cristiani oggi in molte parti del mondo significa discostarsi dalla norma». Per questo occorre preparare uomini e donne capaci di comunicare il Vangelo in un contesto di analfabetismo religioso. E sull’ecumenismo: non è questione di pretesa di verità ma di riconciliazione.

Leggi qui l’intervista esclusiva: INTERVISTA VESCOVA JACKELEN

Foto di Albin Hiller/Cec

 

 

 

Sulmona, il gasdotto della discordia

Di Federica Tourn (Jesus, giugno 2018)

E’ stato un regalo di Natale di cui Sulmona avrebbe fatto volentieri a meno: l’autorizzazione del Consiglio dei Ministri alla costruzione di una centrale di compressione nel cuore della valle Peligna, a ridosso del Parco nazionale della Majella.

Leggi qui il reportage: Snam Sulmona

Foto di Stefano Stranges