Polonia, «sotto tiro la protesta delle donne»

Di Federica Tourn

(Il Manifesto 14/10/2017)

Foto di Monika Bujak

Centri antiviolenza nel mirino in Polonia, il giorno dopo le manifestazioni che hanno di nuovo percorso il paese, a un anno dallo Straik Kobjet, lo sciopero generale in cui decine di migliaia di donne erano scese in strada per impedire un ulteriore irrigidimento della legge sull’interruzione di gravidanza, fra le più oscurantiste d’Europa. Sequestro di materiale e dati sensibili, documenti e pc, tutto è finito nelle mani della polizia il 4 ottobre, con un blitz in pieno giorno. Continua a leggere “Polonia, «sotto tiro la protesta delle donne»”